martedì, 24 Agosto 2021

Probiotici: quando è indicata la somministrazione nel bambino? – pt. 2

I probiotici sono uno strumento utile nel trattamento di alcune condizioni patologiche e in alcuni casi possono ridurre l’impiego dei farmaci. Secondo quanto elaborato...

Instagram
Linkedin
Youtube

Diarrea nel bambino: trattarla si ma senza antibiotici

La diarrea acuta è una condizione medica che colpisce frequentemente i bambini nei primi anni di vita. È una patologia benigna, ma è causa di forte disconfort per l’infante e impone al genitore un monitoraggio più attento. Infatti, si...

La disidratazione nel bambino si gestisce con le soluzioni reidratanti orali

Nei mesi estivi l’intensa sudorazione può comportare fenomeni di disidratazione nel bambino. Le soluzioni reidratanti orali sono la scelta ottimale per ripristinare la normovolemia. Con disidratazione intendiamo un quadro di deplezione di acqua ed elettroliti non rimpiazzato da un adeguato...

Probiotici: quando è indicata la somministrazione nel bambino? – pt. 2

I probiotici sono uno strumento utile nel trattamento di alcune condizioni patologiche e in alcuni casi possono ridurre l’impiego dei farmaci. Secondo quanto elaborato dalla Società Italiana di Pediatria è possibile identificare quattro campi di applicazione in cui i...

Probiotici: quando è indicata la somministrazione nel bambino? – pt. 1

I probiotici sono uno strumento ampiamente diffuso sul mercato e di cui spesso sentiamo parlare, anche in maniera inappropriata. Il corretto utilizzo, lì dove si è certi possano apportare beneficio per la salute del bambino, è una risorsa preziosa...

Nei bambini sani il ritardo di crescita può essere un problema nutrizionale

I bambini con ritardo di crescita possono soffrire gli effetti di una scarsa alimentazione. Un intervento nutrizionale di qualità può migliorare il deficit di peso ed altezza e recuperare il corretto percentile di crescita. Una nutrizione adeguata è essenziale per...

La nutrizione ha un ruolo essenziale nella crescita del bambino

Bambini inappetenti, con deficit staturali idiopatici e con ritardo di crescita, in assenza di patologie, possono beneficiare di un intervento nutrizionale mirato. Uno studio del 2014 ha mostrato che l’integrazione di formule con una adeguata percentuale di proteine e...