martedì, 6 agosto 2019

Il Glucomannano riduce i livelli di Colesterolo LDL

glucomannano
L’eccesso di colesterolo LDL è un importante fattore di rischio cardiovascolare. Prima di ricorrere ai farmaci, modificare le proprie abitudini alimentari inserendo una maggiore quantità di fibre potrebbe migliorare lo stato di salute del paziente. Il glucomannano è una fibra naturale che riduce i livelli di colesterolo LDL. Il dosaggio dei livelli plasmatici di colesterolo è frequentemente oggetto di indagine...

Il microbiota potrebbe avere un ruolo nel parto pretermine

pretermine
Sebbene sia stato ampiamente dimostrato che la microflora intestinale svolga un ruolo centrale nel mantenere lo stato di salute dell’individuo, giornalmente emergono nuove peculiarità che ne descrivono la complessità. È il caso di una review recentemente pubblicata, la quale focalizza l’attenzione sul plausibile ruolo del microbiota nel rischio di parto pretermine. Lo scopo degli autori è provare a comprendere se...

Se l’intestino è sporco la colonscopia si deve ripetere: come evitarlo

Colonscopia Head
La colonscopia è una procedura ampiamente diffusa a cui si è sottoposto almeno il 25% degli individui con più di 50 anni. La tecnica endoscopica consente la visualizzazione diretta del colon e dell’ultima ansa ileale, nonché eventuali procedure operative. È un esame abitualmente prescritto successivamente ad altre indagini diagnostiche meglio tollerate dal paziente. Una corretta preparazione intestinale è necessaria per...

Un innovativo approccio alla Sindrome Emolitica Uremica: i probiotici

La Sindrome Emolitica Uremica è una rara e grave patologia che può colpire i bambini causando insufficienza renale. Una nuova review condotta da ricercatori italiani pone l’accento sul possibile ruolo profilattico dei probiotici. La Sindrome Emolitica Uremica è una grave patologia infettiva dall’esordio insidioso causata dagli STEC, particolari ceppi di Escherichia Coli. Questo batterio, infatti, è normalmente presente nella microflora...

I probiotici possono aiutare i bambini con dolore addominale funzionale

Dolore addominale funzionale
Circa il 10-15% dei bambini in età scolare accusa dolore addominale funzionale. Spesso è motivo di consulto specialistico, ma non si hanno a disposizione strategie terapeutiche valide e le raccomandazioni sono controverse. I probiotici si sono rivelati un utile ausilio. Il dolore addominale funzionale è un’entità clinica che si manifesta in ragione di disturbi funzionali del tratto gastroenterico. Si associa...

L’osteoporosi aumenta il rischio di fratture, ma si possono prevenire

osteoporosi
In Italia 3,5 milioni di donne ed 1 milione di uomini adulti soffrono di osteoporosi. Una patologia dal forte impatto socioeconomico le cui conseguenze, soprattutto negli anziani, costituiscono un’importante causa di mortalità. Adottare misure preventive è necessario per impedirne l’insorgenza o rallentarne la progressione. Cos’è l’osteoporosi? L’osteoporosi è una malattia del tessuto osseo, il quale risulta alterato sia dal punto di...

La bassa esposizione al fluoro aumenta il rischio di carie nei bambini

fluoro
La carie è una patologia diffusissima nella popolazione pediatrica. Promuovere la salute orale del bambino significa renderlo più consapevole delle scelte che ricadranno sul proprio stato di salute. Ciò è possibile incentivando le corrette pratiche di igiene orale ed adottando tutte le misure preventive a disposizione. La patologia cariosa è così frequente nella popolazione pediatrica italiana, che tutti i bambini...

Integrare specifiche sostanze ricostituenti può migliorare la convalescenza

Integrazione Dicoflor Complex convalescenza
Stanchezza, malessere e spossatezza sono i sintomi classici che caratterizzano la convalescenza ed i periodi di forte stress psico-fisico. Similmente, anche il decorso post-operatorio è una fase delicata per il nostro organismo turbato dagli esiti della chirurgia. L’esperienza clinica suggerisce che l’integrazione mirata di sostanze ricostituenti può migliorare lo stato di salute dei pazienti in convalescenza. La funzione protettiva del...

I comuni farmaci per il vomito possono avere effetti collaterali nel bambino

zenzero e vomito
I disturbi gastrointestinali del bambino inducono frequentemente i genitori a rivolgersi al pronto soccorso. Nausea e vomito sono i sintomi più rappresentati, ma il trattamento farmacologico non è sempre appropriato. I comuni antiemetici impiegati nell’adulto possono avere importanti effetti collaterali nel bambino. In quali circostanze subentra il vomito? Il vomito consiste nell’espulsione del contenuto gastrico in ragione della coordinata contrazione dei...

I neonati carenti di Vitamina K hanno un elevato rischio di emorragie

Vitamina K immagine
Il deficit di vitamina K nel neonato è responsabile dell’insorgenza di emorragie spontanee. Prevenirne la carenza significa ridurre il rischio di sequele, spesso anche molto gravi, irreversibili ed invalidanti. La profilassi è uno strumento indispensabile. Qual è la funzione della Vitamina K? La Vitamina K è fondamentale per il corretto funzionamento dei meccanismi di coagulazione. La si ritrova negli alimenti, ma...

Social

827FansMi piace
200IscrittiIscriviti

Ultimi articoli

glucomannano

Il Glucomannano riduce i livelli di Colesterolo LDL

L’eccesso di colesterolo LDL è un importante fattore di rischio cardiovascolare. Prima di ricorrere ai farmaci, modificare le proprie abitudini alimentari inserendo una maggiore...
Probiotici e cancro LGG

Il microbiota potrebbe essere un nuovo alleato nella lotta al cancro

Nel 2014 si annunciava la scoperta di un nuovo “organo”, il microbiota, l’insieme dei microrganismi commensali che convivono con l’uomo. Tanti sono stati gli...
pretermine

Il microbiota potrebbe avere un ruolo nel parto pretermine

Sebbene sia stato ampiamente dimostrato che la microflora intestinale svolga un ruolo centrale nel mantenere lo stato di salute dell’individuo, giornalmente emergono nuove peculiarità...