domenica, 20 Ottobre 2019

Il parto cesareo altera la microflora intestinale del neonato

Il parto cesareo altera il microbiota dei neonati esponendoli in età adulta ad un rischio maggiore di contrarre specifiche patologie croniche. Adottare delle strategie...

La dispepsia funzionale può originare da un’alterata motilità gastrica

Senso di pienezza precoce dopo i pasti e discomfort addominale sono sintomi frequenti. La dispepsia funzionale è una condizione che non riconosce una patologia cronica alla base ed i farmaci a disposizioni sono insufficienti. Alcuni prodotti naturali possono essere...

Ovaio Policistico: quali terapie abbiamo a disposizione?

La sindrome dell’ovaio policistico è la più comune endocrinopatia del sesso femminile. Altera profondamente la qualità di vita della donna riducendone la fertilità ed incrementando il rischio cardiovascolare. Un recente studio mostra l’efficacia di un nuovo approccio terapeutico. La sindrome...

I probiotici sono uno strumento prezioso per combattere l’Helicobacter pylori

L’Helicobacter pylori è un batterio diffuso nella popolazione e può esser causa di carcinoma gastrico. La terapia antibiotica eradicante porta con sé degli effetti indesiderati che possono essere ridotti grazie all’integrazione nella dieta di Lactobacillus rhamnosus GG L’Helicobacter pylori è...

Le stagionali infezioni respiratorie nei bambini si possono prevenire

L’inverno è alle porte e con esso aumentano i casi di infezioni respiratorie, specie nei più piccoli. I bambini fino a 2 anni sono i più esposti ed a maggior rischio di recidiva. Prevenirle è possibile adottando alcuni efficaci...

Probiotici e Vitamina D coadiuvano l’attività del sistema immunitario nei bambini

Il nostro organismo è popolato da batteri commensali i quali svolgono un insieme di funzioni che concorrono a mantenere lo stato di salute dell’individuo. Tali batteri prendono il nome di microbiota e la popolazione più rappresentata è la microflora...

Il Glucomannano riduce i livelli di Colesterolo LDL

L’eccesso di colesterolo LDL è un importante fattore di rischio cardiovascolare. Prima di ricorrere ai farmaci, modificare le proprie abitudini alimentari inserendo una maggiore quantità di fibre potrebbe migliorare lo stato di salute del paziente. Il glucomannano è una...