Se la disidratazione è il problema allora Dicodral è la soluzione

37
dicodral

Riprendono le attività sportive ed i nostri bambini spendono tempo ed energie in allenamenti. Proteggerli dal rischio di disidratazione è una piccola accortezza, ma necessaria. Inoltre, con l’arrivo dell’influenza stagionale anche diarrea e vomito concorrono ad aumentarne la probabilità. Conoscere poche e semplici informazioni migliora certamente lo stato di salute dei nostri piccoli e Dicodral è lo strumento studiato per il corretto reintegro.

Vomito incoercibile, diarrea prolungata e ridotta assunzione di acqua sono le cause principali di disidratazione nel bambino. Ma non solo! La sudorazione profusa in corso di attività fisica concorre anch’essa ad aumentarne il rischio. Nei bambini, a maggior ragione, la scarsa tendenza a bere durante l’esercizio fisico amplifica il fenomeno.

Quando il bambino ha sete intensa spesso è già disidratato

La sete intensa è un sintomo classico della deplezione volemica ed uno dei primi a comparire. Infatti, quando il bambino la sperimenta assieme a bocca arida, urine concentrate, mal di testa ed irritabilità, è plausibile abbia già un quadro di disidratazione lieve. Sebbene siano segni precoci, la scarsa attitudine a bere durante l’attività fisica e la predisposizione ad andare incontro a fenomeni disidratativi ne aggravano le manifestazioni.

Reintegrare i liquidi persi è fondamentale. La deplezione reiterata è pericolosa per la salute e richiede interventi sanitari di portata maggiore. Per fortuna, possiamo prevenirla offrendo da bere speciali bevande studiate appositamente per rimpiazzare i liquidi ed i sali minerali deficitari.

Le soluzioni reidratanti sono la scelta più efficace e sicura

Le soluzioni reidratanti orali sono bevande pensate per reintegrare i liquidi ed i sali minerali persi. Poiché la composizione garantisce il massimo assorbimento possibile, sono indicate nelle condizioni di disidratazione lieve e moderata. La loro efficacia è equiparabile al rimpiazzo di liquidi endovenoso, con il vantaggio di poter essere somministrate a casa senza necessità di accedere in ospedale.

Bevande gassate e succhi di frutta: assolutamente da evitare

Se la sudorazione profusa e la sete intensa sono una combinazione che suggerisce disidratazione, le bevande gassate ed i succhi di frutta possono peggiorarla. È errore comune, infatti, offrirle ai bambini dopo intensa attività fisica. A causa dell’alto apporto di zuccheri e basso contenuto di sali minerali non sono indicate per la reidratazione e non garantiscono l’adeguato reintegro.

Offrire al bambino bevande reidratanti è la scelta più corretta. Dicodral è la vasta gamma di integratori Dicofarm realizzati seguendo le più recenti indicazioni delle società scientifiche internazionali. La facilità di utilizzo è tale per cui una volta miscelata la bustina con la quota di acqua indicata non ci si dovrà più preoccupare del rischio di disidratazione.

Dicodral è il reidratante orale appositamente studiato per il reintegro dei sali minerali e liquidi persi

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, in accordo con le principali società scientifiche, le soluzioni reidratanti orali sono così efficaci perché contengono uno specifico rapporto tra acqua, sali minerali e zuccheri. La gamma Dicodral, garantendone la composizione, è la scelta migliore per il reintegro.

Nei bambini con disidratazione lieve o moderata è opportuno intervenire prontamente. Nel primo caso è consigliato somministrare 50mg/kg di Dicodral in 4h continuando poi l’assunzione come terapia di mantenimento. La dose consigliata sale a 100mg/kg da assumere in 4h nella disidratazione moderata.

Dicodral è scelta migliore per la reidratazione

La disidratazione è una condizione clinica di facile riscontro nel bambino e vomito incoercibile, diarrea e sudorazione profusa ne sono spesso la causa. Le soluzioni reidratanti sono la scelta ottimale per il reintegro di fluidi sali minerali persi. Dicodral è la formulazione studiata per ottimizzare l’assorbimento e garantire il completo recupero.